Harley-Davidson Pan America Rally 1000 Dunas

Joan Pedrero, pilota d’élite della Dakar, parteciperà con la Harley-Davidson Pan America 1250 al raid “1000 Dunas”, che si terrà a Granada dal 22 al 29 Ottobre.

Il pilota della Dakar Joan Pedrero dimostrerà le prestazioni del primo modello Harley-Davidson® Adventure Touring, alimentato dal muscoloso propulsore Revolution® Max 1250, un motore V-Twin da 1250 cc raffreddato a liquido da 150 CV e progettato per fornire grande potenza a elevati regimi, per un’esperienza adrenalinica e tecnologica ai massimi livelli.

In questa occasione Pedrero affronterà questa nuova sfida in una categoria pensata per piloti più esperti.

Harley-Davidson Pan America Rally

Harley-Davidson Pan America 1250

La Harley-Davidson Pan America™ è dotata di tecnologie progettate per migliorare l’esperienza di guida, tra cui modalità di guida multiple, controllate elettronicamente e miglioramenti sulla sicurezza del guidatore in curva. Questa ampia scelta di tecnologie è progettata per abbinare le prestazioni della moto alla trazione durante l’accelerazione, la decelerazione e la frenata.

La Pan America™ è dotata di Altezza di Guida Adattiva (Adaptive Ride Height), un rivoluzionario sistema che consente al motociclista di salire facilmente in sella alla moto e di appoggiare con sicurezza i piedi a terra quando si ferma, abbassando l’altezza della sella e rendendo più facile salire e scendere, senza intaccare sull’angolo di piega o dall’altezza da terra.

Le funzioni guidano lo stile di questo modello Harley-Davidson®: dalle maniglie di sostegno ai supporti per borse integrati, fino a un faro orizzontale studiato per illuminare meglio il percorso fuoristrada, la funzione definisce lo stile.

Harley-Davidson Pan America Rally 1000 Dunas

Il tracciato

Il percorso RAID 1000 DUNAS è composto da 7 tappe: la prima tappa sarà di 120 km, le altre 6 da 395 km. Il raid rappresenta una settimana ad alta intensità e un’esperienza unica. Partendo da Granada, i piloti attraverseranno il Mar Mediterraneo in traghetto da Motril a Nador.

Passeranno il regno dei Bereberes, attraverso le montagne dell’Atlante, dove è probabile che affrontino temperature estreme e neve. Scenderanno poi verso le dune dell’Erg Chebbi, attraversando le zone più deserte del Marocco. Nelle ultime fasi del raid, i piloti passeranno in territorio marocchino da Merzouga a Nador, affrontando la parte più impegnativa della gara.

Per i motociclisti più esperti e allenati, questa gara è il test perfetto per migliorare il proprio ritmo con un percorso al 90% fuoristrada. Questo permetterà di vedere come Pedrero porterà la Pan America 1250™ al limite. I piloti saranno monitorati e supportati dalla squadra del raid e da un campo tendato itinerante.

Il percorso di gara del RAID 1000 DUNAS lo rende il più sicuro al mondo. La velocità media è inferiore rispetto a qualsiasi altra gara, in quanto non c’è il controllo del tempo. Inoltre, nella competizione viene messa in luce soprattutto la capacità di navigazione dei piloti.

close
MotoBy- Il motociclismo a 360°

Iscriviti alla newsletter

Ogni venerdì riceverai le ultime notizie che abbiamo pubblicato sul mondo delle motociclette!
Conserviamo il tuo indirizzo email esclusivamente per l'invio della newsletter di MotoBy. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy. *

Leggi la Policy Privacy di MotoBy ai sensi dell’articolo 13 del Regolamento (UE) 2016/679

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

, , ,
Articoli simili
Latest Posts from Motoby