Dean Wilson

Il pilota RockStar Energy Husqvarna Factory Racing RJ Hampshire continua a farsi notare nel campionato 250SX East, dove ha colto il suo miglior risultato stagionale con un secondo posto nel Round 9 del campionato mondiale AMA Supercross 2020, ad Atlanta.

RJ Hampshire sul podio
RJ Hampshire sul podio

250SX East

RJ Hampshire ha iniziato la giornata con un ottimo terzo tempo in qualifica. Nella sua manche di qualificazione 250SX East è scattato benissimo, cogliendo l’holeshot e portandosi in testa. Ha poi lottato nella top 3 per tutto il tempo chiudendo terzo. In finale, Hampshire ha conquistato un altro holeshot conducendo poi i primi otto giri; a quel punto ha ingaggiato una lotta col campione 250SX in carica, Chase Sexton, chiudendo secondo per soli 2,78 secondi.
Il suo compagno di team Jalek Swoll è scattato ottimo quarto nella sua manche di qualificazione 250SX East. Dopo aver commesso un errore, è sceso decimo ma si è poi riscattato agguantando la qualificazione alla finale. Qui Swoll è partito ottavo, e si è inserito subito nella top 10. Assestatosi al nono posto, ha tenuto il passo tagliando il traguardo sempre nono.

Jalek Swoll
Jalek Swoll

450SX

Difficile conclusione di serata per i due piloti 450SX Dean Wilson e Jason Anderson, al termine di una bella giornata nonostante la sfortuna in finale.

Per Dean Wilson la giornata era iniziata con il quinto tempo cronometrato. Partito quinto nella sua manche di qualificazione 450SX, ha iniziato a scambiare posizioni fino all’ultimo giro, quando con un sorpasso deciso si è assicurato la finale. Qui Dean è partito quarto e si è poi assestato in quinta posizione, iniziando a lottare con il compagno di squadra Anderson. Mentre i due lottavano per il sesto posto, Wilson è rimasto coinvolto in una caduta di tre piloti retrocedendo al decimo posto. Nonostante un disperato tentativo di rimonta, Dean ha così concluso decimo.

Dean Wilson
Dean Wilson

Jason Anderson, dopo essersi qualificato con il quarto tempo, è scattato secondo nella sua manche di qualificazione 450SX, lottando per nove giri fino a tagliare il traguardo per secondo. In finale è partito sesto, risalendo in pochi giri al quinto posto. Rimasto nella top 6 per la prima metà gara, si è poi lanciato all’attacco ma mentre stava tentando il sorpasso per il quarto posto ha perso il ritmo, perdendo due posizioni. Nonostante un tentativo di rimonta, Anderson ha avuto un ultimo colpo di sfortuna all’ultimo giro, quando un altro pilota ha colpito la sua ruota anteriore e lui è caduto, finendo per chiudere undicesimo.

Jason Anderson
Jason Anderson

Il pilota Rockstar Energy Husqvarna Factory Racing Zach Osborne ha dovuto saltare il Round 9 a causa dei postumi di una caduta avvenuta in allentamento. La data di rientro di Zach non è ancora stato fissata e dipenderà dal tempo che gli occorre per riprendersi dall’infortunio.

Prossima gara: 7 marzo, Daytona SX al Daytona International Speedway di Daytona Beach, Florida.

, , , , , , ,
Articoli simili
Latest Posts from Motoby