Aase Danimarca Indian

Aase, 76 anni, una donna tutta d’un pezzo che gira la Danimarca sulla sua motocicletta Indian con lo scopo di raccogliere fondi per un villaggio nel Burkina Faso.

Testo: Paolo Pysa

Mentre molti danesi sono in vacanza, Aase Bonde, 76 anni, ha scelto di trascorrere la sua estate a raccogliere fondi per il villaggio di Tourouba in Burkina Faso, con il sogno di portarvi acqua pulita per la popolazione e approvvigionamento idrico per coltivare. Presto il suo sogno diventerà realtà: rendere i 3000 cittadini del villaggio autosufficienti!

«Anche se molte persone sono preoccupate per la pandemia, è importante anche poter aiutare altri posti nel mondo ed è sempre stato il mio obiettivo aiutare l’Africa: non è mai troppo tardi!», esclama sorridendo Aase riferendosi alla sua età.

Ecco perché è in giro per la Danimarca da due settimane su una motocicletta Indian: lo fa per raccogliere fondi dimostrando che non è mai troppo tardi per fare ciò che si ama aiutando il prossimo. Aase si dichiara assai fortunata di aver ricevuto in prestito una bellissima Indian Motorcycle messa a sua disposizione dal concessionario di Horsens che voleva sostenere il suo progetto.

Aase Indian Motorcycles Danimarca

Non è la prima volta che la motociclista danese aiuta la popolazione africana. Aase infatti ha già istituito una scuola elementare da sei classi, in Burkina Faso, con circa 550 studenti e nove insegnanti, ha cofinanziato la scuola stessa poiché era difficile trovare sponsor per far fronte alle spese.

Inoltre, la benefattrice danese, in terra d’Africa, ha formato una squadra di calcio (che si presta anche nella raccolta dei rifiuti nella loro comunità due volte al mese) e nell’area di Tourouba un club di tessitura per ragazze giovani, che insegna anche didattica nutrizionale e di cucina, conoscenze fondamentali in quelle terre povere. Con attrezzature ospedaliere provenienti dalla Danimarca, inoltre, è stato istituito un nuovo reparto di radiologia oltre all’avvenuta costruzione di più sale parto attrezzate e cliniche dentali, ciò significa che in quella zona del Terzo Mondo sei ospedali sono stati ampliati e potenziati!

È importante per Aase che ciò che è stato creato per aiutare il Burkina Faso rimanga e diventi autosostenibile per un positivo e duraturo beneficio, per cercare di garantire questo, è stata istituita anche un’associazione di beneficenza chiamata DBL-KOONSO.

Puoi supportare Aase, l’associazione e il progetto privatamente o attraverso la tua società con mobile pay o bonifico bancario. Per rimanere aggiornato sul loro lavoro www.burkinaskole.dk

Aase Indian Motorcycles Danimarca
, ,
Articoli simili
Latest Posts from Motoby