Albert Arenas KTM Moto3

Albert Arenas è il campione del mondo Moto3 2020 dopo che domenica il pilota della KTM RC4 ha ottenuto l’undicesimo piazzamento a punti in Portogallo.

Il pilota 23enne della KTM, Albert Arenas, ha aggiunto il suo risultato in gara a tre vittorie e a un totale di cinque podi per mettere le mani sulla medaglia d’oro FIM e diventare l’ultimo campione del mondo KTM Moto3 dopo Sandro Cortese, Maverick Viñales e Brad Binder. Ha consegnato la 314a corona FIM di KTM sulla moto Solunion Aspar.

Albert Arenas KTM Moto3

Arenas ha ottenuto le sue tre vittorie nei primi cinque round stabilendo il ritmo in Qatar, Jerez e Austria. Ha avuto un po’ di sfortuna nella sua pista di casa a Barcellona, quando è finito senza colpa nella ghiaia, ma ha sopportato la pressione posizionandosi in cima alla classifica con altri quattro risultati tra i primi cinque per rimanere in lizza per il primo posto nel mondiale. Ha concluso 12° a Portimao dopo un ultimo giro ricco di azione.

Albert Arenas KTM Moto3

Il Grande Prémio MEO de Portugal è stato vinto da Raul Fernandez della Red Bull KTM Ajo.

Albert Arenas KTM Moto3
Raul Fernandez, vincitore in Portogallo.

Albert Arenas. «Incredibile! Mi serve tempo per crederci. All’inizio è stata una bella gara e mi stavo divertendo molto, ma poi la gomma posteriore è diventata impraticabile senza motivo. Il gruppo alle mie spalle è salito velocemente ed è stata davvero dura. Wow, che ultimo giro! Sono così felice. Abbiamo superato alcuni momenti difficili in questa stagione e abbiamo lavorato sodo questo fine settimana. Grazie alla mia famiglia, a KTM e a tutti coloro che mi hanno seguito e hanno contribuito a renderlo possibile».

Albert Arenas KTM Moto3

Pit Beirer, Direttore KTM Motorsports. «Questo titolo significa molto per noi e siamo davvero felici che torni in Austria. Devo dire grazie e grandi complimenti al Team Aspar e un grande “ben fatto” ad Albert: la combinazione è stata molto forte per tutta la stagione e il campionato è stato molto meritato. A volte ha avuto sfortuna, non è stata colpa sua, quindi il titolo è nel posto giusto. Come KTM siamo felicissimi e orgogliosi di vincere la Moto3 perché è il campionato che ci ha riportato nel paddock del Motogp. Grazie alla squadra e a tutto lo staff».

Albert Arenas KTM Moto3
close
MotoBy- Il motociclismo a 360°

Iscriviti alla newsletter

Ogni venerdì riceverai le ultime notizie che abbiamo pubblicato sul mondo delle motociclette!

Leggi la Policy Privacy di MotoBy ai sensi dell’articolo 13 del Regolamento (UE) 2016/679

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

,
Articoli simili
Latest Posts from Motoby