Kevin Benavides Red Bull Factory Racing Atacama Rally 2022

Dopo due anni è tornato l’Atacama Rally, in Chile, e Kevin Benavides con Red Bull KTM Factory Racing è pronto per gareggiare con l’obiettivo della vittoria.

Dopo una pausa di due anni forzata dal Covid, l’Atacama Rally è tornato per l’edizione 2022 e promette di offrire il suo tradizionale formato di tappe lunghe e dure che si tengono nell’arido deserto di Atacama, vicino alla costa pacifica del Cile.

L’evento sfiderà i piloti partecipanti con cinque tappe ad anello, tutte in partenza dal bivacco del rally con sede vicino alla città di Iquique; percorreranno una distanza totale di oltre 1.700 chilometri.

Kevin Benavides Red Bull Factory Racing Atacama Rally 2022

Una nuova prova per Benavides

Kevin Benavides ha mostrato una velocità incredibile durante i primi due round del Campionato mondiale FIM Rally-Raid 2022, assicurandosi vittorie di tappa sia al Dakar Rally di gennaio sia all’Abu Dhabi Desert Challenge, due mesi dopo. Sfortunatamente, un paio di problemi tecnici sono costati caro all’argentino, con i risultati finali finali che non hanno rispecchiato il suo ritmo nel corso delle difficili gare.

Lavorando a stretto contatto con Red Bull KTM Factory Racing negli ultimi mesi, Kevin e il team hanno fatto notevoli passi avanti con l’ultima edizione della KTM 450 Rally Bike.

Ora con l’ Atacama Rally che si sviluppa non troppo lontano dalla sua nativa Argentina, Benavides ha colto al volo l’occasione di correre il famoso evento cileno. Con poca pressione per ottenere un risultato forte, l’obiettivo di Benavides è completare in sicurezza la gara di cinque giorni, continuando a testare le modifiche apportate alla sua motocicletta e aumentare la concentrazione e la velocità prima del ritorno al campionato del mondo competizione al Rallye du Maroc all’inizio di ottobre.

Kevin Benavides Red Bull Factory Racing Atacama Rally 2022

Obiettivo: vittoria

Kevin Benavides: «È bello andare in Cile per l’Atacama Rally e tornare a qualche corsa. L’evento sembra davvero interessante quest’anno perché è tutto basato su Iquique e quindi ci saranno cinque giorni di partenza dallo stesso bivacco, il che rende tutto molto più facile per la squadra.

La gara fa sempre bene perché il terreno è molto simile a quello che vediamo nel motomondiale e nella Dakar, quindi è un ottima occasione per mettere a punto la moto ed effettuare più test. Di recente siamo stati in grado di lavorare molto con l’intero team e penso che sia stato molto positivo, dato che abbiamo apportato alcune buone modifiche e miglioramenti alla moto… non vedo l’ora di provarli in Cile.

Quanto a me, mi sento bene, fisicamente sto bene e mi sono allenato molto, sia sulla moto da rally sia sulla mia moto da cross. Ho vinto l’Atacama Rally nel 2018 e, anche se questa volta non c’è pressione in quanto non fa parte del campionato del mondo, sarebbe comunque bello ottenere un’altra vittoria».

L’Atacama Rally 2022 è iniziato con lo shakedown e il podio di partenza sabato 27 agosto, e prosegue per altri cinque giorni di gara con tappe che coprono un totale di oltre 1.700 chilometri.

Kevin Benavides Red Bull Factory Racing Atacama Rally 2022
close
MotoBy- Il motociclismo a 360°

Iscriviti alla newsletter

Ogni venerdì riceverai le ultime notizie che abbiamo pubblicato sul mondo delle motociclette!
Conserviamo il tuo indirizzo email esclusivamente per l'invio della newsletter di MotoBy. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy. *

Leggi la Policy Privacy di MotoBy ai sensi dell’articolo 13 del Regolamento (UE) 2016/679

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

, , ,
Articoli simili
Latest Posts from Motoby