Ducati MotoE

Lo sviluppo del progetto Ducati MotoE procede a ritmo spedito con progressi continui mostrati nei test che stanno toccando i principali circuiti italiani.

È online sul canale YouTube e sui profili social di Ducati il video che mostra le prime immagini in azione del prototipo Ducati MotoE (qui il link diretto al video).

Dal primo test in pista, svolto presso il Misano World Circuit a dicembre 2021, lo sviluppo della prima Ducati elettrica procede incessantemente attraverso attività di analisi dei dati raccolti, sviluppi tecnici e numerose prove eseguite internamente e presso importanti circuiti motociclistici.

Ducati MotoE

Roberto Canè, eMobility Director Ducati: «Dal momento in cui abbiamo portato il prototipo della Ducati MotoE in pista per la prima volta, il lavoro di sviluppo sul progetto non si è mai fermato nemmeno per un istante. Il duro lavoro di tutto il team sta ripagando gli sforzi compiuti attraverso progressi continui che ci riempiono di grande soddisfazione. Nel giro di soli quattro mesi il nostro prototipo ha già affrontato le curve di alcuni tra i più importanti circuiti italiani, fornendo risposte positive. Il lavoro da fare è ancora tanto, ma la direzione è sicuramente quella giusta».

Ducati MotoE

Il percorso di sviluppo

Nel video dinamico, girato sul tracciato di Vallelunga, la Ducati MotoE è guidata dall’ex pilota del Motomondiale Alex De Angelis , che ha preso parte all’edizione 2019 della FIM Enel MotoE™ World Cup e che conosce molto bene questo mondo. Il sammarinese De Angelis si aggiunge ufficialmente al team di sviluppo, che tra i collaudatori può contare anche sull’esperienza di Michele Pirro, il primo a salire in sella al prototipo.

Il percorso che porterà la Casa motociclistica di Borgo Panigale al ruolo di fornitore unico delle moto per la FIM Enel MotoE™ World Cup (classe elettrica del Campionato del Mondo MotoGP™) a partire dalla stagione 2023, procede con grande entusiasmo sia in pista che a Borgo Panigale, grazie al lavoro di squadra che sta coinvolgendo numerose aree aziendali.

Il prototipo “V21L” nasce dalla stretta collaborazione e dal confronto costante tra Ducati Corse e l’R&D di prodotto per realizzare una moto che sia al tempo stesso altamente performante e con un target di leggerezza da riferimento per una moto elettrica.

Il progetto MotoE è senza dubbio un passo importante nella storia dell’Azienda poiché rappresenta l’inizio dell’era elettrica di Ducati. Nel corso dei prossimi mesi la Casa di Borgo Panigale condividerà ulteriori informazioni sulle evoluzioni tecniche della moto e sui successivi step che riguardano questo affascinante e ambizioso progetto.

Ducati MotoE
Ducati MotoE
Ducati MotoE
close
MotoBy- Il motociclismo a 360°

Iscriviti alla newsletter

Ogni venerdì riceverai le ultime notizie che abbiamo pubblicato sul mondo delle motociclette!
Conserviamo il tuo indirizzo email esclusivamente per l'invio della newsletter di MotoBy. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy. *

Leggi la Policy Privacy di MotoBy ai sensi dell’articolo 13 del Regolamento (UE) 2016/679

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

, , ,
Articoli simili
Latest Posts from Motoby