Sorelle Dowman Gixxer Cup

Le sorelle Emma e Lucy Dowman hanno continuato la loro sfida in pista alla seconda data della New Zealand Suzuki International Series di quest’anno sul circuito di Manfeild Chris Amon entrambe desiderose di riprendere a correre da dove avevano interrotto col primo round a Taupo una settimana prima.

Le sorelle Dowman stanno combattendo nella sempre più seguita NZ GIXXER Cup, un vivaio per aspiranti talenti delle corse su strada tutti su moto Suzuki GSX-150F identiche e quindi è un banco di prova dove tutti i concorrenti partono assolutamente alla pari.

Lucy, una studentessa di 19 anni, è arrivata settima e quinta nelle sue due ultime gare, mentre Emma, 26 anni, ha concluso con un 14° e 11° posto. Dopo due round Lucy è sesta nella classifica della GIXXER Cup mentre Emma raggiunge la dodicesima posizione.

Sorelle Dowman Gixxer Cup

«Gareggerò sul Cemetery Circuit (al Round finale della serie a Santo Stefano, Boxing Day) per la prima volta», ha detto Emma. «È una gara che voglio fare da molto tempo ormai. Tutta la mia famiglia vi ha corso, e finalmente lo farò anche io invece di stare seduta in disparte a guardare. Ricordo che quando ero piccola, mio padre mi portava a fare un giro per il circuito in sella alla sua moto».

Emma continua affermando «Ero un po’ gelosa quando ho visto Lucy e mio fratello Michael correre insieme per la prima volta con le GIXXER, poi mi sono decisa a prendere la patente per moto e così ho potuto iniziare ufficialmente a correre. Papà è stato davvero fantastico nel sostenerci! Voglio essere sempre più competitiva ma, ok, Lucy ha molta più esperienza di me al momento, in gara la “molesto” un po’ ma non sono ancora una vera minaccia per lei».

Nel frattempo il giovane pilota Justin Maunder si è qualificato grazie al giro il più veloce, grazie a questa sua prontezza è arrivato rispettivamente quinto e primo nelle due gare della Classe GIXXER Cup dell’ultimo round e ha preso il comando del Campionato spodestando Caleb Gilmore cresciuto correndo sulla costa a Whanganui, ora invece di sede a Christchurch.

La GIXXER Cup

Creata per la prima volta da Suzuki New Zealand nel dicembre 2017 con l’obiettivo di fornire un punto di partenza e un percorso dedito a crescere futuri campioni, la GIXXER Cup è stata immediatamente inserita nel programma della Suzuki International Series e si è rivelata un successo travolgente. Ora che celebra la sua quarta stagione, la serie GIXXER Cup si è veramente affermata come la principale competizione per i rookie delle moto da pista.

Molti dei giovani motociclisti che hanno avuto il loro primo assaggio di motociclismo su strada con la gara inaugurale della GIXXER Cup nel 2017, hanno maturato esperienza e ora gareggiano in alcune delle classi più importanti, dimostrando il potenziale della innovativa, piccola moto made in Suzuki.

I tre round della Suzuki International Series si concluderanno il giorno di Santo Stefano (sabato 26 dicembre), sul circuito cittadino di Whanganui: il famoso Cemetery Circuit. In questa gara le sorelle Dowman sicuramente avranno il sostegno dei tifosi, loro concittadini, vedendole correre “sul terreno di casa”!

close
MotoBy- Il motociclismo a 360°

Iscriviti alla newsletter

Ogni venerdì riceverai le ultime notizie che abbiamo pubblicato sul mondo delle motociclette!

Leggi la Policy Privacy di MotoBy ai sensi dell’articolo 13 del Regolamento (UE) 2016/679

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

, , , ,
Articoli simili
Latest Posts from Motoby