Suzuki Ecstar Valencia MotoGP 2019

Il Team Suzuki Ecstar chiude la sua stagione MotoGP 2019 a Valencia posizionandosi 5° con Alex Rins e 7° con Joan Mir.

Il finale di stagione del campionato MotoGP 2019 si è concluso rifinendo le posizioni per i piloti del Team Suzuki Ecsta, in un circuito che per l’ultima gara della MotoGP 2019 si è visto pieno di spettatori.

Alex Rins ha iniziato molto bene, posizionandosi immediatamente al 3° posto. Ha quindi continuato a passare gran parte della gara al 4° posto, mostrando un ritmo costante.

A metà gara, Rins era al 5 ° posto e sembrava determinato a salire sul podio, tenendo in vista Dovizioso e Miller. Verso la fine della gara, il pilota spagnolo ha iniziato a chiudere Dovizioso, avvicinandosi molto a lui nei giri di chiusura e riuscendo a passarlo, con non poca fatica. Così ha portato a casa un solido 5° posto finale, il suo undicesimo posto nella Top 5 dell’anno.

Mir, partito 8°, ha terminato la sua stagione da rookie con un consistente 7° posto, felice di concludere la stagione con un buona gara finale.

Ken Kawauchi – Responsabile tecnico: «Quest’ultima gara non è stata male ed entrambi i piloti hanno chiuso in buone posizioni, a volte Alex ha lottato per la Top 3. È un peccato che non siamo riusciti a concludere la stagione con un altro podio, ma voglio ringraziare sia i piloti, sia l’intero team, per tutti i grandi risultati che abbiamo ottenuto insieme quest’anno. Martedì e mercoledì, abbiamo un test e proveremo l’ultima versione del motore e ci concentreremo principalmente su questo».

Davide Brivio – Team Manager: «Siamo lieti dei nostri risultati oggi. Alex era in cima al primo gruppo e molto vicino al podio, ma era difficile entrare nella Top 3 e ha dato il massimo, riuscendo comunque a concludere 5°. È un’altra finitura importante per noi. Joan ha fatto molti progressi quest’anno e questo è molto eccitante per il 2020. Non vediamo l’ora di continuare questa crescita con lui».

Alex Rins

Alex Rins: «Di sicuro, quest’anno è stato davvero buono, stavo combattendo per il 3 ° in campionato. Oggi ho provato a riprendere il 3° posto in classifica e sono stato in grado di battere Viñales, che era il mio rivale più vicino. Stavo gareggiando con Dovizioso fino all’arrivo, ma è stato molto difficile passarlo. Continuiamo a lavorare e prepariamoci per la nuova stagione!».

Joan Mir

Joan Mir: «Questa gara è stata un po’ frustrante per me, perché non riuscivo a trovare la stessa sensazione che avevo durante le prove. È stato un peccato, ma ero ancora in grado di combattere bene, ero vicino alla Top 5 e vicino ai piloti che hanno vinto le gare quest’anno. Pensavo di avere qualcosa in più da offrire in questa gara, ma sono felice a prescindere. Quest’anno da rookie è stato davvero bello e non vedo l’ora che arrivi il prossimo anno. Sono molto eccitato anche per il test della prossima settimana».

, , , , ,
Articoli simili
Latest Posts from Motoby