sbk razgatlioglu

Razgatlioglu è il nuovo Leader di Campionato con la vittoria della Gara 2 WorldSBK. Scelta pneumatici unanime dei piloti per la SC1 anteriore e SCX posteriore.

Toprak Razgatlioglu (Pata Yamaha with BRIXX WorldSBK / Yamaha YZF R1) e Yamaha sono stati i protagonisti del round del Campionato Mondiale MOTUL FIM Superbike che si è disputato nel fine settimana presso il circuito inglese di Donington Park.

Il pilota turco grazie alle vittorie di Gara 1 e Gara 2 diventa il leader della Classifica di Campionato, a due punti di distanza da Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team WorldSBK / Kawasaki ZX-10RR). Chiudono il podio di Gara 2 la Yamaha del team indipendente di Garrett Gerloff (GRT Yamaha WorldSBK Team / Yamaha YZF R1) e la BMW di Tom Sykes (BMW Motorrad WorldSBK Team / BMW M 1000 RR) che hanno entrambi terminato un solido weekend.

WorldSBK gara 2

Pneumatici

In Gara 2 la scelta pneumatici è stata unanime: tutti i piloti sono scesi in pista con la soluzione anteriore morbida di gamma SC1 e la soluzione posteriore super morbida di gamma SCX. Quest’ultima ha permesso ai piloti che l’hanno utilizzata nel weekend di mantenere un ritmo di gara molto elevato e costante fino agli ultimi giri di gara, nonostante le temperature più basse, circa 36° di asfalto la domenica, o il circuito semi bagnato del sabato.

WorldSBK Superpole Race

Parte molto bene in un circuito semi bagnato il campione del mondo Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team WorldSBK / Kawasaki ZX-10RR), seguito dal compagno di squadra Alex Lowes (Kawasaki Racing Team WorldSBK / Kawasaki ZX-10RR), che dalla griglia di partenza guadagna diverse posizioni, e dalle due BMW di Tom Sykes (BMW Motorrad WorldSBK Team / BMW M 1000 RR) e Michael van der Mark (BMW Motorrad WorldSBK Team / BMW M 1000 RR).

SBK
Tom Sykes e Michael van der Mark

Le Kawasaki mantengono un buon passo e formano un duetto a un secondo di distanza dal resto della griglia, ma al secondo giro Alex Lowes scivola e rientra in gara nelle ultime posizioni.

Ottimo passo anche per Toprak Razgatlioglu (Pata Yamaha with BRIXX WorldSBK / Yamaha YZF R1), attualmente secondo nella classifica di Campionato e vincitore di Gara 1, che dalla tredicesima casella in griglia guadagna ben sei posizioni nei primi giri di gara.

rea razgatlioglu sykes

Le BMW di Sykes e van der Mark si battagliano a colpi di sorpassi per la seconda posizione, spettatori alle loro spalle la Honda di Leon Haslam (Team HRC / Honda CBR1000 RR-R) e la Yamaha di Garrett Gerloff (GRT Yamaha WorldSBK Team / Yamaha YZF R1) pronti ad approfittare di un possibile errore per accedere al podio.

Nel frattempo in testa alla corsa Jonathan Rea non sbaglia un colpo e taglia per primo il traguardo, secondo Tom Sykes e terzo il compagno di squadra Michael van der Mark, che guadagna il suo primo podio con la casa dell’elica, il primo doppio podio BMW dal 2013.

Classifica WorldSBK Superpole Race

  1. J. Rea (Kawasaki Racing Team WorldSBK / Kawasaki ZX-10RR)
  2. T. Sykes (BMW Motorrad WorldSBK Team / BMW M 1000 RR)
  3. M. van der Mark (BMW Motorrad WorldSBK Team / BMW M 1000 RR)
  4. L. Haslam (Team HRC / Honda CBR1000 RR-R)
  5. G. Gerloff (GRT Yamaha WorldSBK Team / Yamaha YZF R1)
  6. T. Razgatlioglu (Pata Yamaha with BRIXX WorldSBK / Yamaha YZF R1)
  7. L. Mahias (Kawasaki Puccetti Racing / Kawasaki ZX-10RR)
  8. C. Davies (Team GOELEVEN / Ducati Panigale V4 R)
  9. A. Locatelli (Pata Yamaha with BRIXX WorldSBK / Yamaha YZF R1)
  10. M. Rinaldi (ARUBA.IT Racing – Ducati / Ducati Panigale V4 R)
  11. A. Bassani (Motocorsa Racing / Ducati Panigale V4 R)
  12. E. Laverty (RC Squadra Corse / BMW M 1000 RR)
  13. I. Viñales (ORELAC Racing VERDNATURA / Kawasaki ZX-10RR)
  14. A. Lowes (Kawasaki Racing Team WorldSBK / Kawasaki ZX-10RR)
  15. Á. Bautista (Team HRC / Honda CBR1000 RR-R)
  16. J. Folger (Bonovo MGM Racing / BMW M 1000 RR)
  17. L. Mossey (OUTDO TPR Team Pedercini Racing / Kawasaki ZX-10RR)
  18. S. Redding (ARUBA.IT Racing – Ducati / Ducati Panigale V4 R)
  • RT. T. Rabat (Barni Racing Team / Ducati Panigale V4 R)
  • RT. L. Cresson (TPR Team Pedercini Racing / Kawasaki ZX-10RR)
  • RT. C. Ponsson (Alstare Yamaha / Yamaha YZF R1)
Tissot superpole podio

WorldSBK Gara 2

Alle 2:00 del pomeriggio prende il via Gara 2 su una pista completamente asciutta. Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team WorldSBK / Kawasaki ZX-10RR) parte bene dalla pole position e si appropria sin da subito della leadership di gara, seguito a ruota da Toprak Razgatlioglu (Pata Yamaha with BRIXX WorldSBK / Yamaha YZF R1), che ancora una volta riesce ad effettuare una brillante partenza dalla sesta casella in griglia, e da Tom Sykes (BMW Motorrad WorldSBK Team / BMW M 1000 RR) su BMW.

sbk gara 2

L’alfiere della Yamaha non si fa attendere e sferra l’attacco sorpassando il Campione del Mondo in carica al secondo giro, quest’ultimo non riesce a rispondere subito e gli concede momentaneamente il primo posto. Seguono il trio iniziale cinque piloti di quattro diversi costruttori: Garrett Gerloff (GRT Yamaha WorldSBK Team / Yamaha YZF R1), Scott Redding (ARUBA.IT Racing – Ducati / Ducati Panigale V4 R), Michael van der Mark (BMW Motorrad WorldSBK Team / BMW M 1000 RR), Alex Lowes (Kawasaki Racing Team WorldSBK / Kawasaki ZX-10RR) e Leon Haslam (Team HRC / Honda CBR1000 RR-R).

sykes van der mark haslam

A tredici giri dalla fine, Rea approfitta di un errore del pilota turco e lo sorpassa riappropriandosi della leadership di gara, ma dopo poche curve scivola rovinosamente, porta la moto sulla ghiaia e si ricongiunge alla gara in ultima posizione.

Nel frattempo il pilota del team indipendente Gerloff riesce a raggiungere Tom Sykes ed effettua il sorpasso per il secondo gradino più alto del podio. Gli ultimi giri vedono il mantenimento di un ottimo passo di gara ma nessun sorpasso: Toprak Razgatlioglu vince WorldSBK Gara 2, seguito da Garrett Gerloff e Tom Sykes.

Toprak razgatlioglu

Classifica WorldSBK Gara 2

  1. T. Razgatlioglu (Pata Yamaha with BRIXX WorldSBK / Yamaha YZF R1)
  2. G. Gerloff (GRT Yamaha WorldSBK Team / Yamaha YZF R1)
  3. T. Sykes (BMW Motorrad WorldSBK Team / BMW M 1000 RR)
  4. S. Redding (ARUBA.IT Racing – Ducati / Ducati Panigale V4 R)
  5. M. van der Mark (BMW Motorrad WorldSBK Team / BMW M 1000 RR)
  6. A. Lowes (Kawasaki Racing Team WorldSBK / Kawasaki ZX-10RR)
  7. C. Davies (Team GOELEVEN / Ducati Panigale V4 R)
  8. M. Rinaldi (ARUBA.IT Racing – Ducati / Ducati Panigale V4 R)
  9. L. Haslam (Team HRC / Honda CBR1000 RR-R)
  10. Á. Bautista (Team HRC / Honda CBR1000 RR-R)
  11. A. Locatelli (Pata Yamaha with BRIXX WorldSBK / Yamaha YZF R1)
  12. L. Mahias (Kawasaki Puccetti Racing / Kawasaki ZX-10RR)
  13. A. Bassani (Motocorsa Racing / Ducati Panigale V4 R)
  14. T. Rabat (Barni Racing Team / Ducati Panigale V4 R)
  15. E. Laverty (RC Squadra Corse / BMW M 1000 RR)
  16. L. Mossey (OUTDO TPR Team Pedercini Racing / Kawasaki ZX-10RR)
  17. I. Viñales (ORELAC Racing VERDNATURA / Kawasaki ZX-10RR)
  18. C. Ponsson (Alstare Yamaha / Yamaha YZF R1)
  19. L. Cresson (TPR Team Pedercini Racing / Kawasaki ZX-10RR)
  20. J. Rea (Kawasaki Racing Team WorldSBK / Kawasaki ZX-10RR)
  • RT. J. Folger (Bonovo MGM Racing / BMW M 1000 RR)
SBK podio
close
MotoBy- Il motociclismo a 360°

Iscriviti alla newsletter

Ogni venerdì riceverai le ultime notizie che abbiamo pubblicato sul mondo delle motociclette!

Leggi la Policy Privacy di MotoBy ai sensi dell’articolo 13 del Regolamento (UE) 2016/679

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

, , , , , ,
Articoli simili
Latest Posts from Motoby