Scott Redding Gara 2

Aruba.it Racing – Ducati conquista il podio in World SuperBike sul circuito del Motorland di Aragon sia sabato in Gara 1 con Chaz Davies sia domenica in Superpole e Gara 2 con Scott Redding.

Un sabato e una domenica a fasi alternate, dove Chaz Davies ha dato il meglio di sé il sabato e Scott Redding la domenica. Entrambi vittime di una caduta in gara che ha compormesso il loro risultato nella propria “giornata no”.

Chaz Davies Gara 1
Chaz Davies in Gara 1.

Il sabato Chaz Davies è protagonista di un’entusiasmante rimonta che lo porta a chiudere al terzo posto il Pirelli Teruel Round. Scott Redding lotta con Rea (Kawasaki) per la seconda posizione ma cade all’ottavo giro.

Chaz Davies ottiene il quarto podio della sua stagione malgrado una qualifica difficile che lo ha costretto a partire dall’ottava posizione. Il passo gara del pilota gallese è comunque incisivo e gli consente di superare agevolmente prima Sykes (BMW) poi Van Der Mark (Yamaha). Da metà gara Chaz va alla caccia di Bautista che supera a 3 giri dalla fine per conquistare il terzo gradino del podio.

Aruba Ducati Chaz Davies podio

Chaz Davies (Aruba.it Racing – Ducati). «Salire sul podio è sempre piacevole anche se devo ammettere che avrei preferito fare un passo in avanti rispetto ai due secondi posti ottenuti nello scorso week end. Le condizioni atmosferiche sono state molto diverse e questo ci ha costretto a lavorare molto sulla moto e sulle gomme. Ho scelto di correre la gara con la gomma morbida (X) ma ho dovuto gestire fin dai primi giri per poter finire la gara con un buon passo a differenza di Rinaldi che ha un peso diverso ed ha potuto spingere al massimo. Gli faccio comunque i miei complimenti per la straordinaria vittoria».

La domenica Scott Redding conquista la prima Superpole Race della stagione per concludere in terza posizione la Gara 2. Chaz Davies compie progressi importanti ma non trova il feeling nella gara-2 e cade a sei giri dalla fine quando era in quarta posizione.

Scott Redding Gara 2
Scott Redding in Gara 2.

Scott Redding reagisce nel migliore dei modi in seguito alla caduta in Gara-1 e riesce a conquistare la Superpole Race al termine di una gara perfetta. La partenza in Gara-2 è ottima e consente a Scott di rimanere in testa fino al settimo giro, quando viene coinvolto in un bel duello con Rea (Kawasaki) e Rinaldi (Ducati). Redding gestisce la gomma morbida e a cinque giri dalla fine prova a spingere per rientrare nella lotta per il primo posto, ma deve accontentarsi del terzo gradino del podio.

Aruba Ducati Scott Redding podio

Scott Redding (Aruba.it Racing – Ducati). «Abbiamo fatto un po’ di fatica su questo circuito. Avevo detto che non ero particolarmente felice di correre per due week end consecutivi sullo stesso tracciato soprattutto perché quando inizi con qualche problema poi è sempre difficile trovare la soluzione definitiva. Ho provato a correre con la gomma morbida ma non è stata una buona scelta perché fin da metà gara ho avuto problemi di grip. In ogni caso siamo ancora in corsa per vincere il campionato. E’ chiaro che dovremo migliorarci ma non ci arrenderemo e continueremo a lavorare intensamente con il team e con tutti i ragazzi di Ducati Corse».

Il prossimo appuntamento con la stagione 2020 di WorldSBK sarà tra due settimane a Barcellona (Spagna).

, , , , , ,
Articoli simili
Latest Posts from Motoby