Taddy Blazusiak

Taddy Blazusiak, pilota della Red Bull KTM Factory Racing ha conquistato la vittoria del campionato mondiale FIM SuperEnduro 2020 vincendo anche in Germania; completa l’opera il compagno di squadra Jonny Walker salendo sul terzo gradino del podio dell’evento.

I piloti hanno affrontato un’altra dura pista per il secondo round del Campionato mondiale FIM SuperEnduro, che si è tenuto presso la Sachsen Arena in Germania. Ostacoli duri con tronchi d’albero e percorsi rocciosi: una sfida estenuante che ha richiesto la massima attenzione per procurarsi un risultato favorevole.

Secondo classificato al round di apertura, Taddy Blazusiak sapeva di dover recuperare importanti punti in campionato per rimanere competitivo. La sua serata è iniziata alla grande, Blazusiak ha segnato il secondo tempo più veloce nelle qualifiche della Super Pole, battuto solo dal compagno di squadra Jonny Walker.

Taddy Blazusiak
Taddy Blazusiak

La gara uno è iniziata bene per Blazusiak, che è giunto terzo. Con i primi due piloti che hanno avuto entrambi problemi, ha preso il comando e non ha mai guardato indietro, alla fine ha fatto sventolare la bandiera a scacchi con un enorme vantaggio di ben 34 secondi. La seconda gara è andata quasi allo stesso modo della prima: Blazusiak, guidando costantemente, si è fatto strada fino alla in testa della gara lasciando indietro i suoi avversari.

La terza e ultima gara ha visto Blazusiak prendere l’Holeshot che gli ha regalato un forte vantaggio. Utilizzando la sua abilità ed esperienza per dominare la pista impegnativa, l’asso polacco non ha mai esitato e ha completato la sua tripletta di risultati al primo posto per ottenere la vittoria complessiva. Nonostante il suo principale rivale in campionato fosse al secondo posto, Taddy ha guadagnato abbastanza punti per passare in testa alla classifica della serie con un utile vantaggio di 11 punti al terzo round.

Jonny Walker

Il più veloce in Super Pole, Jonny Walker ha vissuto una dura notte a Riesa, cadendo alla prima curva nelle corse uno e due mentre la terza gara gli ha davvero permesso di dimostrare le sue capacità, vedendolo lottare per il podio. Nonostante una notte impegnativa, Jonny è riuscito a conquistare il terzo posto nei risultati complessivi dell’evento.

Felice della sua forma fisica e della sua velocità, Walker si esprime dicendo: «Stasera è stata davvero dura. Mentirei se dicessi di essere contento di come sono andate le cose, soprattutto dopo aver dimostrato di avere potenziale rivendicando la vittoria con la Super Pole. Devo guardare al lato positivo però: mi sento davvero bene sulla moto e sono quasi tornato al 100%. Se le cose andranno bene al prossimo turno in Spagna, so che posso correre per la vittoria».

Jonny Walker
Jonny Walker
, ,
Articoli simili
Latest Posts from Motoby