WorldSSP 300 Championship

In Supersport 300 i piloti in sella alla Kawasaki Ninja 400 guidano il campionato, con Booth-Amos che mantiene il primato nella classifica generale e con le ottime prestazioni in gara a Jerez di Ana Carrasco e Scott Deroue.

WorldSSP 300 Championship Jerez

Una nuova era della competizione WorldSSP300 è iniziata sul caldissimo circuito di Jerez con un successo immediato per i piloti sulla Kawasaki Ninja 400. Il nuovo sfidante in questa classe Tom Booth-Amos (RT Motorsports di SKM – Kawasaki) ha iniziato notevolmente veloce nella classe e lascia la Spagna come leader del campionato. Ai suoi due podi si aggiunge un secondo posto in gara due per la campionessa del mondo 2018 Ana Carrasco (Provec Kawasaki) e un terzo posto in gara per Scott Deroue (MTM Kawasaki Motoport).

Con le gomme slick per tutte le classi del paddock WorldSBK in questa stagione, i piloti WorldSSP300 avevano bisogno di tutta l’aderenza che potevano ottenere nelle condizioni estremamente calde in cui hanno dovuto correre le due gare da dieci giri, la prima tenuta sabato 1 agosto e la seconda domenica 2 agosto.

WorldSSP 300 Championship Jerez

Nella gara di apertura Tom Booth-Amos è arrivato secondo nel suo primo evento WorldSSP300, dopo aver aperto le prove seguendo il suo ritmo. Le sue prestazioni in qualifica, tuttavia, lo hanno lasciato solo 15° in griglia, rendendo davvero impressionanti i suoi recuperi verso il podio in ogni gara.

Il terzo posto in Gara 2 per Booth-Amos è arrivato dopo che il pilota da secondo aveva superato i limiti della pista ed è stato penalizzato con cinque secondi, aggiunti al suo tempo di gara. È stato uno sviluppo importante in quanto ha aiutato Tom a lasciare il circuito surriscaldato di Jerez con il più sottile dei primi posti in campionato, di solamente un punto.

Ana Carrasco e Scott Deroue ora condividono 29 punti ciascuno, con Ana posizionata appena davanti al suo vecchio rivale al quarto posto assoluto per il secondo posto conquistato ieri, rispetto al terzo posto di Scott ottenuto sabato. In Gara 1 Ana era settima.

WorldSSP 300 Championship Jerez
Il podio con Carrasco sul secondo gradino e Booth-Amos sul terzo.

Il miglior pilota Kawasaki nelle qualifiche è stato Bruno Ieraci (Kawasaki GP Project), al terzo posto, con Carrasco quarta e Mika Perez (Prodina Ircos Team Kawasaki) sesto. Deroue, come Booth-Amos, ha dovuto partire dalla quinta fila della griglia in ogni gara, dopo essersi qualificato 13°.

Yuta Okaya (MTM Kawasaki Motoport) era quasi giunto sul podio in Gara 1, ma il suo quarto posto lo ha fatto scivolare all’ottavo posto assoluto, nonostante l’assenza di punti in Gara 2.

Il sesto pilota in classifica dopo le due gare di Jerez è Thomas Brianti (Prodina Ircos Team Kawasaki), con Nick Kalinin (Battley-RT Motorsports di SKM-Kawasaki) settimo.

Ora gli oltre 50 piloti del campionato WorldSSP300 si recano a Portimao in Portogallo, per il secondo turno della serie il prossimo fine settimana, 7 e 9 agosto.

, , , , ,
Articoli simili
Latest Posts from Motoby