VBrixton Motorcycles CrossFire 500

Il 10 giugno 2020, la Casa austriaca KSR Group ha presentato in una conferenza stampa online il nuovo modello top di gamma, la Crossfire 500 by Brixton Motorcycles.

Testo: Paolo Pysa

Il primo prototipo di un modello classe mezzo litro è stato presentato nel 2018 alla Fiera internazionale motociclistica EICMA di Milano.

Nella Crossfire 500 particolarmente accattivante è stato l’esclusivo “X-Tank”, che incarna esattamente il Visual Product Language (VPL) di Brixton Motorcycles (marchio, per l’appunto del gruppo austriaco KSR). In futuro, tutti i veicoli con il nuovo design focalizzato sull’estetica della X saranno chiamati “Crossfire”, ciò rappresenterà quindi una linea di design indipendente all’interno della gamma di modelli della Brixton Motorcycles e il nome seguirà anche la propria strategia visiva. Crossfire sottolinea nel nome la “Croce”, cioè la X nel serbatoio attorno alla quale si esprimerà l’intero design, e il “Fuoco”, che rappresenta la passione, la visione e il fuoco nei nostri cuori di motociclisti!

Crossfire 500

Brixton Motorcycles  Crossfire 500

Nata da uno studio approfondito della KSR nel Krems Gedersdorf Business Park, in Austria, usando software e hardware all’avanguardia, tra cui una lavorazione su argilla apposta su di un sollevatore idraulico rotante a 360°, in modo da poter essere visualizzata e quindi modellata alla perfezione; molto utile l’uso di una stampante 3D per la produzione di prototipi dei singoli elementi di design.

Il cuore della Crossfire 500 è un motore a due cilindri in linea da 486cc. completamente nuovo sviluppato da 20 ingegneri, due anni di appassionante lavoro, 80.000 ore di sviluppo, per dar vita ad una meccanica che sviluppa 35 kW, livello di prestazioni legalmente consentito dalle patenti A2 e può quindi essere guidato dai neopatentati in classe A2 dai 18 anni in su.

Brixton Motorcycles  Crossfire 500

Gli pneumatici sono forniti da Pirelli Italia, gli ammortizzatori KYB regolabili provengono dal Giappone e dietro l’elettronica del sistema frenante ABS ci sono le capacità ingegneristiche tedesche di Bosch. L’impianto frenante utilizzato arriva dal produttore spagnolo J. Juan.

I primi modelli a disposizione presso i rivenditori Brixton in Europa è stato rinviato ad agosto 2020 a causa della pandemia di Covid 19.

Brixton Motorcycles  Crossfire 500

Crossfire 125 XS

A luglio 2020, verrà lanciato un altro modello del design Crossfire, ovvero la minibike Crossfire 125 XS. Questa moto di classe/patente A1 (dai 16 anni) riprende l’idea di base delle minimoto giapponesi degli Anni Settanta rivista in tempi moderni, con il body language della Brixton X abbinato a tecnologia contemporanea.

La primavera 2021 vedrà il lancio della “normal size” Crossfire 125, che sarà la prima moto by Brixton con motore raffreddato ad acqua e che rispetta le normative date dalla patente classe A1.

Felsberg 125 XC

Un’altra novità già prevista per luglio è la Felsberg 125 XC: con cerchione anteriore più grande rispetto al modello standard, manubrio più alto e la protezione sottoscocca standard che ne rafforzano l’aspetto fuoristradistico e rustico.

Rayburn 125

La Casa austriaca KSR Group propone il suo terzo motociclo (che arriverà a luglio 2020), il 125cc, a un targhet “of individualists”, è il Rayburn 125 che è interamente progettato in stile bobber: con un sedile singolo molleggiato, una borsa degli attrezzi in pelle, una moderata vernice bicolore blu scuro e ovviamente figlio di moderna tecnologia, è un vero cacciatore di sguardi adatto a chi non vuole passare inosservato!

, , , , ,
Articoli simili
Latest Posts from Motoby