Vincent Philippe e Xavier Simeon

Il pilota belga Xavier Simeon si è unito al team Suzuki Endurance Racing per il campionato EWC 2019-2020 a competere assieme ai compagni Etienne Masson e Gregg Black a bordo della GSX-R1000.

Simeon sostituirà Vincent Philippe, che si è ritirato dopo aver ottenuto 10 titoli mondiali nella S.E.R.T (Suzuki Endurance Racing Team), 16 anni con la squadra e un totale di nove vittorie al Bol d’Or.

Simeon ha vinto il titolo 600 Superstock nel 2006 (su Suzuki) e ha conquistato il podio 2009 nella FIM Superstock 1000 Championship; ha anche avuto modo di fare esperienze in Moto2 e MotoGP.

Con la comparsa di piloti che hanno corso in MotoGP, WSBK e altri campionati motociclistici, il Team ritiene che Simeon sia un ottima new entry, il nuovo team manager del S.E.R.T, Damien Saulnier, conta sull’efficacia delle qualità che possono rendere il pilota belga leader del campionato per raccogliere un ulteriore titolo.

Etienne Masson, già nel Team S.E.R.T, si esprime dicendo: «Ci siamo conosciuti quest’anno. È una persona dura e umile. È un pilota veloce. È nostro dovere farlo sentire a proprio agio e condividere con lui la nostra esperienza. Deve sperimentare il potenziale complessivo della nostra moto, che è molto diverso da quella che ha guidato nella stagione precedente in CAE. Sono molto fiducioso perché Xavier ha esperienza nella padronanza delle motociclette da corsa».

Mentre il compagno di squadra Gregg Black esclama: «Conosco Xavier dal 2005. Abbiamo corso sulle stesse piste sin dal 2010. È un pilota tosto e anche un amico e ha già una grande esperienza nelle competizioni motociclistiche. Sono sicuro che faremo un ottimo lavoro insieme: Xavier ha guadagnato la mia fiducia. Ecco perché ho organizzato un incontro tra lui e Damien (Saulnier) qualche tempo fa, perché con Etienne e Xavier condividiamo gli stessi obiettivi e lo stesso modo di pensare».

, ,
Articoli simili
Latest Posts from Motoby