Tommy Searle si ritira dalle gare GP

Tommy Searle, membro di lunga data della Green Family, ha deciso di ritirarsi dai campionati mondiali di motocross FIM, dove è stato un leader della serie per più di un decennio.

Dopo aver girato per la prima volta nel giardino di famiglia alla tenera età di due anni, il talento naturale di Tommy era evidente fin da piccolo e, quando era abbastanza grande per passare alla classe 85cc, lui e i suoi genitori colsero l’opportunità di unirsi alla prestigiosa squadra giovanile del Team Green di Kawasaki.

Tommy Searle si ritira dalle gare GP

Cinque volte campione del Regno Unito, l’adolescente inglese, è stato arruolato nella squadra ufficiale del Molson Kawasaki MX2 World Championship per il GP del 2005 a Matchams Park. Già l’anno seguente ha concluso ottavo nel suo primo campionato GP, con il suo primo podio in Svezia ed è arrivato secondo nel mondo in ciascuna delle due stagioni successive, prima di recarsi in America per due anni.

Tommy Searle si ritira dalle gare GP

Ritornato in Europa nel 2011 con il Team Monster Energy CLS Kawasaki, ha immediatamente ripreso la sua sfida al titolo mondiale, aggiungendo altre due medaglie, otto vittorie in GP e ventisei podi al suo CV. Negli anni successivi per chiudere la sua carriera in MX2 con la sua terza medaglia d’argento e una doppia vittoria da brivido nel cuore di fronte ai suoi adoranti tifosi di casa nel Bacino di Matterley. Con quattordici vittorie in GP, Tommy è il pilota della Gran Bretagna di maggior successo nella classe MX2 e si colloca al terzo posto nelle vittorie totali in tutte le classi, dopo i campioni del mondo David Thorpe e Jeff Smith. La sua carriera nella MXGP è stata purtroppo interrotta da infortuni, ma è rimasto tra i primi dieci nei sette anni successivi e ha giocato un ruolo significativo con i podi consecutivi del Motocross delle Nazioni per la Gran Bretagna nel 2017 e nel 2018. Tommy ha assistito il Monster Energy Kawasaki Racing Team con lo sviluppo della competizione e ulteriori dieci migliori piazzamenti durante le fasi finali della campionato 2019 e ha firmato la sua carriera Kawasaki in grande stile con il titolo nazionale britannico MX1. Il futuro di Tommy con le corse sarà la serie di motocross britannica. Kawasaki lo ringrazia per il suo impegno con la Green Family negli ultimi due decenni e gli augura tutto il meglio per il futuro, sia nella sua carriera professionale che nella vita privata.

, ,
Articoli simili
Latest Posts from Motoby