Indian Roadmaster Elite 2020

Trip da sogno accompagnati dalla realtà di un mitico marchio americano che dà vita a una nuova ammiraglia, stiamo rivelando la Roadmaster Elite 2020, motocicletta pregna di tecniche costruttive all’avanguardia by Indian Motorcycle.

Testo: Paolo Pysa

Roadmaster Elite 2020, una nuova “super tourer” by Indian che ci mostra il suo “abbondante” telaio (con cerchione anteriore in lega da 19 pollici), che nonostante la mole è stato disegnato per garantire fluidità di guida e risposta immediata, il tutto viene spinto dal nuovo motore, una unità Thunder Stroke da 116 pollici cubi raffreddato ad aria con rinnovata testata high-flow e disattivazione del cilindro posteriore: 1.890cc., capaci di esprimere 93 cavalli e 168Nm di coppia.

Indian Roadmaster Elite 2020

L’elettronica applicata a questo propulsore ci dà la possibilità di scegliere tre diverse risposte meccaniche: Tour, Standard e Sport. Ogni Roadmaster Elite subisce un meticoloso processo di verniciatura che richiede più di 30 ore per essere poi completato e rifinito a mano.

La nuova vernice Thunder Black Vivid Crystal con Gunmetal Flake mostra rifiniture eseguite a mano in pinstriping; oltretutto spiccano alla vista le cartucce delle aste dipinte in rosso, ciò le dona un aspetto nuovo, più cattivo e più sportivo. Un potente impianto di illuminazione Pathfinder interamente a LED non teme i cruisin’ notturni assieme al parabrezza regolabile. L’apparato di accensione keyless fa illuminare il tachimetro, contagiri e spie dedicate che hanno trovato alloggio su quella scultura che è il serbatoio di questa nuova Indian.

Indian Roadmaster Elite 2020

Le manopole al manubrio sono riscaldabili, così come lo è la comoda sella a due posti, con poggia braccia per il passeggero, rivestita in pelle impermeabile con imbottitura al GEL; un capiente tour pack dalla capacità di carico di oltre 140 litri viene dotato di comoda chiusura a distanza.

A migliorare ulteriormente la guida è un sistema di infotainment più veloce e più personalizzabile che si possa trovare su una due ruote: un touchscreen da sette pollici, gestibile anche indossando i guanti, offre una navigazione turn-by-turn, con schermate personalizzabili dal pilota, ha compatibilità Bluetooth® e si accoppia con l’app mobile Indian Motorcycle Ride Command che dà l’accessibilità a varie informazioni tra le quali quelle chiave del veicolo.

I rider possono anche pianificare un percorso con un massimo di 100 itinerari sul sito Web Ride Command e trasferirlo in modalità wireless alla “plancia comandi” della moto tramite Bluetooth.

E per finire citiamo un “vizio” montato su questa motocicletta, che è il Power Band Audio Plus, un apparato audio da 600 watt con equalizzatore a nove bande, la cui dinamicità agisce sul volume in base alla velocità del mezzo.

Indian Motorcycle, un mito “granitico” che non smette di stupire nemmeno dopo 119 anni dalla sua nascita!

Indian Roadmaster Elite 2020
Indian Roadmaster Elite 2020
, ,
Articoli simili
Latest Posts from Motoby