Courtney Duncan NZ Sports Woman of the year

Courtney Duncan del Dixon Racing Team Kawasaki è stata eletta “Sports Woman of the Year” della Nuova Zelanda ai National Media and Entertainment Awards.

La scorsa stagione la ventiquattrenne Courtney Duncan, di Dunedin, ha finalmente raggiunto il suo obiettivo di vincere il campionato del Motocross femminile WIM FIM World al quarto tentativo; il suo straordinario successo l’ha vista vincere nove delle dieci gare della serie, con Kawasaki e l’incomparabile KX250. La sua travolgente marcia verso il titolo, scrollandosi di dosso tre anni di sventura prima di entrare a far parte della Kawasaki, le ha portato il massimo riconoscimento nella sua nativa Nuova Zelanda, quando è stata nominata “NZME Sports Woman of the Year” agli “ASB Otago Sports Awards”. Era una categoria difficile che ha visto fra le candidate anche la vincitrice della Coppa del Mondo di Netball Gina Crampton e la medaglia d’argento ai campionati del mondo di para-atletica Holly Robinson.

Courtney Duncan NZ Sports Woman of the year

«Ci sono stati sicuramente alcuni giorni in cui da stesa sul letto mi chiedevo se avrei mai superato i risultati raggiunti finora. Mi pesava molto, ma ero convinta che avevo qualcosa di buono. Si trattava solo di mettere insieme tutti i pezzi del puzzle e questa era la cosa principale», ha detto riferendosi a come Kawasaki e l’ambiente confortevole del Dixon Racing Team le hanno dato l’atmosfera giusta per raggiungere finalmente i suoi obiettivi.

Attualmente guida le WMX World Series del 2020 dopo quattro gare tenutesi a marzo, prima che le attività di gara fossero sospese in tutto il mondo. Il prossimo turno è in programma, salvo modifiche, per il 5 settembre ad Afyonkarahisar in Turchia.

, , , ,
Articoli simili
Latest Posts from Motoby