Indian Motorcycles Appaloosa v2.0

Testo: Paolo Pysa

Indian Motorcycle and Workhorse Speed Shop, con la loro Appaloosa v2.0, hanno partecipato alla dura prova del “Baikal Mile Ice Speed Festival” alla fine di febbraio, dove il pilota di questa Sprint Bobber altamente modificata ha potuto confrontarsi con il più duro dei test di shakedown pre stagione 2020, in attesa di partecipare alle evocative gare sulla sabbia dello “Sultans of Sprint”.

Il Baikal Mile, nel secondo lancio, ha sfidato i concorrenti a raggiungere la massima velocità con i loro veicoli appositamente preparati sulla superficie ghiacciata del lago più profondo della Terra, il Lago Baikal in Siberia.

«Correre sul ghiaccio è difficile e venire qui è stata un’enorme avventura per tutti noi; si trattava di sfidare noi stessi ma anche fare nuove amicizie e divertirci allo stesso tempo», ha detto Sébastien Lorentz, pilota della Appaloosa v2.0. Brice Hennebert, creatore di Appaloosa, ha esclamato «A questo evento ci sono mezzi incredibili e al top, non solo diverse moto, ma anche auto, un elicottero e persino una Bentley di lusso convertita in cingolato!».

Vai sul canale YouTube ufficiale di Indian Motorcycle per vedere la storia completa:

youtube.com/IndianMotorcycleEMEA

close
MotoBy- Il motociclismo a 360°

Iscriviti alla newsletter

Ogni venerdì riceverai le ultime notizie che abbiamo pubblicato sul mondo delle motociclette!

Leggi la Policy Privacy di MotoBy ai sensi dell’articolo 13 del Regolamento (UE) 2016/679

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

, ,
Articoli simili
Latest Posts from Motoby