Dunlop Geomax Enduro EN91

Lo pneumatico Dunlop Geomax Enduro EN91 ha aiutato il team statunitense che ha vinto l’ISDE ad avere maggiore grip.

Il team USA festeggia la vittoria del Trofeo Mondiale della International Six Days di Enduro (ISDE) 2019. I piloti Ryan Sipes, Kailub Russell, Taylor Robert e Steward Baylor, che correvano con i nuovi pneumatici Dunlop Geomax Enduro EN91, hanno tagliato il traguardo due minuti prima dei diretti inseguitori del team Australia.

Dunlop Geomax Enduro EN91
Robert Taylor

La più antica gara di motociclismo “off-road” del calendario FIM, che si è tenuta a Portimao, in Portogallo, spesso definita come le “Olimpiadi del Motociclismo”, ha rappresentato una grande sfida per i piloti e per i team.

Il team USA ha tratto vantaggio dal nuovo pneumatico Dunlop Geomax Enduro EN91 che offre straordinarie prestazioni su asciutto, bagnato e in condizioni miste e fornisce un migliore feedback per dare ai piloti la fiducia di spingersi al limite su diversi terreni.

Dunlop Geomax Enduro EN91

Dunlop Geomax Enduro EN91 è dotato di tasselli di forma esagonale e tasselli a corona inclinati, che aumentano l’area di contatto al suolo e offrono una maggiore aderenza in tutte le condizioni.

Luca Davide Andreoni, Direttore Marketing di Dunlop Motorcycle Europa, è felice di festeggiare la vittoria dell’ISDE: «Essere in grado di vincere con un pneumatico disponibile in commercio è un grande risultato. L’EN91, sviluppato recentissimamente, ha aiutato il team USA grazie alla sua continuità in termini di aderenza e affidabilità nei sei giorni di gara».

Dunlop Geomax Enduro EN91
, , , ,
Articoli simili
Latest Posts from Motoby