Moto GP Virtual Race

Alex Marquez è tornato vincente nel circuito di San Marino virtuale, mentre Marc Marquez ha ottenuto il suo primo podio con un brillante secondo posto.

Con i tempi nelle qualifiche più vicini che mai, la quarta gara virtuale del 2020 sembrava destinata ad essere un’altra relazione combattuta più da vicino con molti dei clienti abituali. Quando le luci si sono spente, è stato Alex Marquez a passare dal secondo posto in curva Uno, a bordo della sua Repsol Honda Team RC213V con il campione del mondo Marc Marquez alle sue spalle.

Moto GP Virtual Race

I primi giri hanno visto Alex combattere con Quartararo e brevemente con Bagnaia, due dei consistenti rivali di Alex per il podio. La sfida con Bagnaia è finita presto e il Campione del mondo Moto2 2019 è rimasto a vedersela solamente con Quartararo. La difesa esperta ha mantenuto il pilota francese indietro fino ai momenti di chiusura, quando la coppia si è scontrata e i comando è passato a Marc sulla seconda moto del Repsol Honda Team. Una dura lotta nell’ultimo giro tra Alex e Marc, ma alla fine Alex Marquez ha conquistato la vittoria in un’emozionante battaglia all’ultima curva, guadagnandosi il suo gradino più alto del podio nella stagione virtuale. 25 punti che lo portano in testa al campionato con un totale di 86 punti.

Moto GP Virtual Race

Marc Marquez è partito con la stessa qualità a bordo della sua RC213V ed è rimasto alle spalle dei piloti in lotta per la vittoria. Salvando le sue gomme, l’otto volte campione del mondo ha attaccato nelle fasi finali per combattere con il suo nuovo compagno di squadra. Il secondo posto è il primo podio virtuale di Marc e vede il Repsol Honda Team diventare il primo team a finire uno-due nella serie virtuale.

Moto GP Virtual Race
, , , , ,
Articoli simili
Latest Posts from Motoby