Radikal Chopper MBE Awards

Venerdì 17 gennaio, sul Main Stage del Pad. 1, davanti a un folto pubblico di biker e appassionati di custom, il Motor Bike Expo ha incoronato la special più bella del Salone assegnando il prestigioso MBE Award 2020.

MBE Awards 2020

La giuria, composta da “guest star” internazionali del settore, ha selezionato una rosa di finaliste dallo stile eterogeneo: dal revival storico delle basi meccaniche di inizio Novecento al Chicano, dai chopper anni Settanta fino ai custom più moderni. Al cospetto delle forme sinuose e al fascino luccicante espresso dalla “Ad Maiora”, costruita da Andrea Radaelli di Radikal Chopper, nessuno dei giudici ha avuto dubbi: la più bella del Motor Bike Expo è lei.

MBE Awards 2020 Radikal Chopper

La one-off dell’artigiano milanese ha lasciato tutti a bocca aperta: «Sono partito davvero da un foglio bianco – ha raccontato Radaelli al momento della premiazione – con l’intenzione di esporre qui a Verona, per la prima volta, una mia special che non fosse su base Harley-Davidson. Così ho preso una BMW R 1100 S con motore boxer e l’ho smontata completamente, per cambiarla fino al più piccolo dettaglio».

Il risultato è un mezzo filante che fa sfoggio di competenza e creatività. Un altro bel “colpo” portato a segno da Radaelli, ormai noto ed apprezzato in tutto il mondo, che torna a casa con un buono spesa Zodiac di 1.500 euro e il monile celebrativo “MBE Award 2020” creato appositamente da Silverbone.

, ,
Articoli simili
Latest Posts from Motoby